Suzuki RM-Z450 2018

La nuova Suzuki RM-Z450 cross 2018. Cambia profondamente la ciclistica, confermando l'alluminio per il telaio, rivisto il motore e nuova l'elettronica

A dieci anni dalla famosa RM-Z450, la prima con alimentazione elettronica di serie, c'è un nuovo salto generazionale per la 450 cross di casa Suzuki. La moto la si è vista già a febbraio e partecipa al campionato MXGP, tuttavia la presentazione della moto per i clienti è avvenuta soltanto ora.

Vediamo quali sono le novità. Confermata la struttura ciclistica, è cambiato il disegno del telaio in lega di alluminio con nuovi dimensionamenti delle parti estruse per migliorarne la flessibilità dove verse e per renderlo ancora più stretto. Il guadagno in termini di peso è stato di 0,7 kg. Medesima opera di affinamento anche per il ridimensionato forcellone che da parte sua è stato irrigidito pur pesando 0,1 kg meno. Il peso della moto resta confermato in 112 kg.

 

  • suzuki_RMZ450_2018_01
  • suzuki_RMZ450_2018_02
  • suzuki_RMZ450_2018_03
  • suzuki_RMZ450_2018_04
  • suzuki_RMZ450_2018_05
  • suzuki_RMZ450_2018_06
  • suzuki_RMZ450_2018_07
  • suzuki_RMZ450_2018_08
  • suzuki_RMZ450_2018_09
  • suzuki_RMZ450_2018_10
  • suzuki_RMZ450_2018_11
  • suzuki_RMZ450_2018_12
  • suzuki_RMZ450_2018_13
  • suzuki_RMZ450_2018_14
  • suzuki_RMZ450_2018_15
  • suzuki_RMZ450_2018_16
  • suzuki_RMZ450_2018_17
  • suzuki_RMZ450_2018_18
  • suzuki_RMZ450_2018_19
  • suzuki_RMZ450_2018_20
  • suzuki_RMZ450_2018_21
  • suzuki_RMZ450_2018_22
  • suzuki_RMZ450_2018_23
  • suzuki_RMZ450_2018_24
  • suzuki_RMZ450_2018_25
  • suzuki_RMZ450_2018_26
  • suzuki_RMZ450_2018_27
  • suzuki_RMZ450_2018_28
  • suzuki_RMZ450_2018_29
  • suzuki_RMZ450_2018_30
  • suzuki_RMZ450_2018_31
  • suzuki_RMZ450_2018_32
  • suzuki_RMZ450_2018_33
  • suzuki_RMZ450_2018_34
  • suzuki_RMZ450_2018_35
  • suzuki_RMZ450_2018_36
  • suzuki_RMZ450_2018_37
  • suzuki_RMZ450_2018_38
  • suzuki_RMZ450_2018_39
  • suzuki_RMZ450_2018_40
  • suzuki_RMZ450_2018_41
  • suzuki_RMZ450_2018_42
  • suzuki_RMZ450_2018_43
  • suzuki_RMZ450_2018_44
  • suzuki_RMZ450_2018_45

 

Nuove le sospensioni, con la forcella Showa da 49 non più ad aria ma con le tradizionali molle, il mono BFRC e infine è stato maggiorato il disco freno anteriore, passato dal diametro di 250 a 270 mm.

Sotto l'aggiornata estetica (sono cambiati manubrio, sella e le plastiche) anche il motore è stato rivisto nella termodinamica intervenendo sulla cassa filtro (più grande e differente nei flussi), sul riposizionamento dell'iniettore di alimentazione e cambiando gli assi a camme delle distribuzione bialbero e quattro valvole.
Nuova pure la gestione elettronica in partenza con tre nuove mappature per il launch control e con nuova gestione del controllo di trazione.