kymco550 2


AK 550 - Sport Touring

Dopo tre anni di sviluppo, con coinvolgimento anche della filiale italiana, AK 550 si propone come bandiera tecnologica della Casa taiwanese. Uno scooter che all’impatto visivo è chiaramente di famiglia Kymco, ma inedito sotto il vestito per motore, telaio, forcellone e sospensioni. Il bicilindrico 550cc, abbinato a trasmissione CVT, è collocato quasi orizzontalmente, capace di 53,5 CV per oltre 160 km/h effettivi di velocità massima, ma soprattutto con albero a perni sfalsati e fasatura 270° promette un sound coinvolgente per il mondo scooter. Gestibile anche nella resa, grazie alla possibilità di sceglierne la doppia mappatura. La ciclistica vede distribuzione pesi 50:50, baricentro tra i più bassi del segmento, con una struttura in alluminio, forcella a steli rovesciati 41 mm davanti e forcellone oscillante anch’esso in alluminio dietro, per l’ammortizzatore laterale. ABS Bosch 9.1. La sella adotta uno schienalino regolabile, come regolabile è il parabrezza. I fari sono full LED, l’avviamento keyless e le manopole riscaldate di serie. Nel sottosella trovano spazio un casco integrale e un Jet.

 

 

Like 50/125/150

Modello classico che si rinnova nella tradizione dello stile, il Kymco Like ha come ambiente naturale la città. Il motore è ridisegnato: un 4 V che guadagna 1,4 kW, lineare e dolce. Un cuscinetto interfaccia camme e bilanciere, riducendo le frizioni meccaniche, mentre la nuova testa è alleggerita. Altri benefici sono dovuti all’ottimizzazione del bilanciamento dell’albero a camme e al suo supporto, più rigido, all’impiego di un ingranaggio elicoidale nella trasmissione, all’aspirazione racchiusa in una camera di risonanza e al rinnovato disegno del tensionatore. Rinnovato anche il telaio, a doppia culla, con serbatoio alloggiato più avanti e sotto la pedana, per abbassare il baricentro. Le sospensioni vedono all’avantreno forcella con steli 33 mm ed escursione di 95 mm; al posteriore, due ammortizzatori a tre stadi con escursione 86 mm. La frenata è assistita dall’ABS Bosch 9.1M. Nel look, il nuovo Like si riconosce per i cerchi in lega a dieci razze, la sella in pelle bicolore e l’impianto luci a LED. Nel sottosella spazio per un casco jet e altri piccoli accessori; nel retroscudo, il vano portaguanti può essere aperto solo con chiave inserita e si blocca insieme al bloccasterzo. Il tappo del serbatoio è ora in posizione anteriore, più pratica. Il bauletto è di serie.

kymco

People S 125/150

Il best seller della casa Taiwanese, per il 2017 vede migliorie a motore e ciclistica. Il monocilindrico a quattro valvole Euro4, raffreddato ad aria, eroga 8,5 kW di potenza e 10,2 Nm di coppia nella versione 125 cc, rispettivamente 10 kW e 12,5 Nm in quella 150 cc. Il telaio è stato disegnato ex-novo con incremento rigidità, avanzamento posizione batteria e serbatoio, accorciamento interasse. Ora il bilanciamento dei pesi è più caricato sull’avantreno. L’ABS è il noto Bosch 9.1. Il look mostra linee più morbide, nuovi gruppi ottici a LED, sella rivestita in pelle e cerchi a cinque razze doppie in lega. Non mancano parabrezza, paramani e due prese USB (una nel sottosella e una nel blocchetto). Nel retroscudo un cassetto con serratura, mentre il sotto sella può contenere un casco Jet, con divisorio amovibile.

people s 2016 00056 hdtv 1080

Strumentazione Noodoe

Un sistema azzeccato, dal nome casualmente simpatico per l'Italia (i taiwanesi si sono anche preoccupati di chiederci se non fosse per noi sgradevole) per pochi semplici ma funzionali contenuti, condivisibili tra il cruscotto dei nuovi scooter Kymco e gli Smarphone del conducente (Apple e Android). Lo si troverà di serie solo sui modelli che debuttano dal 2017 in poi e se non lo collegate allo Smarphone, rimane un buon display a colori per tachimetro e odometro. I vantaggi della App, sono di poter: 1 - personalizzare l’orologio (anche con proprie foto), 2- avere indicazioni sul meteo, 3- un’interessante gestione radar (Smart Compass, ovvero la semplice riduzione con solo distanza e grafica da alcuni punti utili, rispetto a dove vi troviate, grazie a Google Maps) 4 – Notifiche da parte della messaggistica, social network, notiziari (fino a 4 Km/h) o dall’App stessa, che vi aiuta nel localizzare luogo di spegnimento e parcheggio dello scooter. Sul relativo cloud, innumerevoli personalizzazioni di ognuno dei quattro ambienti, a livello grafico.

noodoe 4 hdtv 1080